Milan, si pensa al ritorno di Ancelotti

Ancelotti Milan ritorno

Il ritorno di Ancelotti al Milan al momento è soltanto un'idea, pronta a diventare qualcosa di più se gli eventi andranno in una determinata direzione

Il Milan pensa ad un ritorno di Carlo Ancelotti nella prossima stagione che – allo stato attuale – avrebbe del clamoroso. A dieci anni dalla separazione, infatti, potrebbe essere arrivato il momento di un ritorno di fiamma che potrebbe concretizzarsi qualora Stefano Pioli non riuscisse a centrare la qualificazione in Europa.

Ritorno di Ancelotti al Milan?

Secondo quanto riportato da Tuttosport, a lanciare quest’idea sarebbe stato Paolo Maldini: il direttore tecnico rossonero sarebbe pronto a riabbracciare il suo ex allenatore che sembrerebbe propenso a lasciare il Napoli a fine stagione. La crisi del Diavolo e dei partenopei, con i conseguenti allontanamenti dei propri tecnici, potrebbe aprire a scenari impensabili fino a poco tempo fa.


Ancelotti dopo Napoli - Zurigo


Ancelotti potrebbe lasciare il Napoli

L’ex capitano, dunque, è pronto a sfruttare l’ammutinamento dei giocatori azzurri per fare un tentativo con Carletto. È quasi impossibile che il 60enne di Reggiolo resti all’ombra del Vesuvio anche nella stagione stagione e non è certo nemmeno che concluda quella in corso. Il presidente Aurelio De Laurentiis, infatti, ha dato ad Ancelotti una fiducia a tempo e la qualificazione agli ottavi di Champions League sarà fondamentale per una sua permanenza.


Esonero Ancelotti
Ancelotti

Come convincere Ancelotti

L’attuale allenatore del Napoli, però, non si lancerà in una nuova avventura al Milan ad occhi chiusi. L’ex Chelsea, PSG e Real Madrid tra le altre non vuole macchiare gli anni vincenti trascorsi in rossonero. Per un suo ritorno, dunque, sarà necessario la costruzione di una rosa all’altezza che possa giocarsela con chiunque.

TAG