CalciomercatoSerie A

Milan, dalla Germania sono sicuri. Ralf Rangnick non andrà al Milan

Arriva dalla Germania l’ultima indiscrezione, per certi versi clamorosa, sul futuro della panchina del Milan. Secondo SkySportDeutschland, infatti, Ralf Rangnick non è intenzionato ad accettare l’offerta dei Rossoneri. Per lui avevano in mente un doppio ruolo di allenatore e direttore dell’area tecnica.

Milan, dalla Germania sono sicuri. Rangnick non andrà al Milan

Nei giorni scorsi si erano fatte sempre più insistenti le voci di un’intesa raggiunta tra il tecnico ex Lipsia e l’ad del Milan, Ivan Gazidis. La scelta di Rangnick era stato uno dei principali motivi di rottura tra il dirigente sudafricano e Zvonimir Boban, licenziato dal club lo scorso 7 marzo.

Secondo i media tedeschi è “improbabile che si verifichi un possibile accordo”, nonostante lo stesso Boban, dopo l’addio, avesse dichiarato che Rangnick era stato bloccato già a dicembre da Gazidis. Se queste indiscrezioni dovessero essere confermate, a questo punto, salirebbero moltissimo le quotazioni per una riconferma di Pioli. Molto, naturalmente, dipenderà dalle sorti del campionato e dalla possibilità o meno dell’attuale tecnico del Milan di portare a termine il suo lavoro.

Articoli correlati

Back to top button