Champions League

Milan, Messias: “Quando sei sereno di testa puoi fare grandi cose”

L'attaccante del Milan Junior Messias è intervenuto dopo la sfida con l'Atletico Madrid e ha espresso tutta la sua gioia per questa vittoria

L’attaccante del Milan Junior Messias è intervenuto dopo la sfida con l’Atletico Madrid e ha espresso tutta la sua gioia per questa vittoria. Il brasiliano che ha segnato entrando dalla panchina la rete della vittoria al suo debutto assoluto in Champions League a 30 anni.

Messias al termine di Atletico Madrid-Milan

Sono molto contento della prestazione e soprattutto delle vittoria. Avevamo bisogno di uscire da qua con i tre punti per essere ancora vivi nella competizione. Dobbiamo ancora lavorare, c’è ancora tanto da scrivere. Il gol? E’ stata una cosa di istinto. Ho iniziato la giocata, poi è arrivato il cross e non c’ho pensato due volte. Ero sereno di testa e quando sei sereno di testa puoi fare grandi cose”.

Conclude sull’importanza di questo suo gol

La cosa più importante che mi è successa finora. L’umiltà deve essere una costante. Non puoi abbatterti quando ci sono le critiche e non devi esaltarti quando ci sono i complimenti. Bisogna continuare con l’equilibrio giusto. Alla mia famiglia e ai miei amici in Brasile. Ma soprattutto a chi mi dato fiducia di portarmi al Milan e ha creduto in me. Venivo da un percorso diverso da altri. Dedico questo gol a loro”.

Articoli correlati

Back to top button