Milan-Juventus: una sfida che accende i sogni dei tifosi

Ibra-Cristiano Ronaldo

Con i 75 punti in classifica e il + 7 sulla Lazio, i bianconeri vedono sempre più vicino il tricolore sul petto e il primo titolo dell'era Sarri

Milan-Juventus: una sfida che accende i sogni. I bianconeri vedono il tricolore, mentre i rossoneri hanno voglia d’Europa

Milan: Zlatan Ibrahimovic contro Cristiano Ronaldo

Il club bianconero, che deve ringraziare proprio i rossoneri per l’allungo decisivo sulla Lazio, si presentano alla Scala del calcio con qualche problema di troppo in formazione. Mancano, infatti, De Ligt e Dybala squalificati. Per questo Sarri farà scelte obbligate e una di queste porta sarà Higuian.

Peserà l’assenza di De Ligt che, da quando il campionato è ricominciato, ha avuto un crescendo di condizione invidiabile.

L’occasione l’avrà, dunque, Daniele Rugani, “paziente zero” del calcio nostrano e ora in attesa di diventare papà di un bel maschietto.

Se quindi c’è una Juventus con qualche problema di formazione, ma con la panchina talmente lunga, da porter guardare a ogni gara con serenità, ecco il Milan di Pioli che dopo gli elogi per la vittoria dell’Olimpico è chiamata alla prova del 9.

Milan: su Stefano Pioli l’ombra di Rangnick

Il tecnico rossonero ha su di sé l’ombra di Rangnick, si affiderà alla classe di Zlatan Ibrahimovic che sempre più ha in mano il gruppo rossonero.

TAG