Champions League

Champions League, Milan – Inter 0 – 2: va ai nerazzurri il primo round. Il tabellino e la cronaca

Va all’Inter il primo round delle semifinali di Champions League tra i nerazzurri e il Milan. Reti della vittoria nerazzurra di Dzeko e Mkhitaryan nel primo tempo. Appuntamento tra 6 giorni per la semifinale di ritorno. Di seguito il tabellino e la cronaca del match Milan – Inter, valido per l’andata delle semifinali di Champions League.

Milan – Inter

All’8′ l’Inter passa in vantaggio con gol di Dzeko. Angolo di Calhanoglu, tiro al volo di Dzeko nell’area di rigore rossonera e pallone che si insacca in rete. Passano un paio di minuti e i nerazzurri trovano al rete del raddoppio con Mhy Di Marco dalla sinistra, rasoterra verso il centro, Lautaro lascia passare, per l’incursione dell’armeno che solo davanti a Maignan non sbaglia. Al 16′ Calhanoglu colpisce dal limite dell’area il legno. Sulla ribattuta i nerazzurri continuano la propria azione offensiva, rendendosi pericolosi anche con Mkhitaryan, fermato dalla parata di Maignan. Al 17′ Bennacer deve uscire dal campo per un infortunio al ginocchio. Al 30′ prima chance per i rossoneri: Messias, premia la sovrapposizione interna di Calabria. Il capitano rossonero prova con un colpo di tacco, ma calcia sull’esterno della rete. Al 31′ viene fischiato un calcio di rigore per l’Inter per fallo di Kjaer su Lautaro. L’arbitro viene rivede il contatto al VAR e non reputa falloso il contatto tra il danese e l’argentino. Al 34′ ci prova Lautaro ma la sua conclusione termina sopra la traversa. Nella ripresa al 51′ occasione per Messias, su bell’assist di Tonali che prova il tiro a giro, ma calcia male e il pallone termina sul fondo. Al 63′ palo colpito da Tonali al limite dell’area, su assist di Giroud. Al 74′ ci prova Darmian ma il tiro è murato da Thiaw. All’83’ potenziale chance per i nerazzurri ma Gagliardini da buona posizione non calcia e si fa rimontare dai difensori rossoneri. Al 92′ chance per Pobega ma la sua conclusione è centrale, Onana para facile.

Il tabellino

MILAN (4-3-3-1): Maignan; Calabria (dal 36′ st Kalulu), Kjaer (dal 14′ st Thiaw), Tomori, Theo Hernandez; Krunic, Tonali, Bennacer (dal 17′ Messias),  Brahim Diaz (dal 36′ st Pobega), Saelemaekers (dal 14′ st Origi); Giroud. A disposizione: Mirante, Nava, Gabbia, Ballo-Touré, De Ketelaere, Rebic, Origi.Allenatore: Stefano Pioli.

INTER (3-5-2): Onana; Darmian, Acerbi, Bastoni; Dumfries, Barella, Calhanoglu (dal 32′ st Gagliardini), Mkhitaryan (dal 16′ st Brozovic), Dimarco (dal 25′ st deVrij); Lautaro (dal 32′ st Correa), Dzeko (dal 25′ st Lukaku). A disposizione: Handanovic, Cordaz, Gosens, C Bellanova, Asllani, D’Amrbosio, Zanotti, Allenatore: Simone Inzaghi.

Reti: al 7′ Dzeko, al 10′ Mkytharian

Ammoniti: Krunic

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio