Serie A

Milan in fuga, scende ancora la quota scudetto: ma gli scommettitori hanno giocato d’anticipo

Cinque punti di vantaggio in classifica, sette vittorie (e zero sconfitte) su nove partite: il Milan che vince facile anche senza Ibrahimovic non sembra proprio una meteora e i bookmaker ne prendono atto, abbassando settimana dopo settimana la quota scudetto. Più a lungo di loro, stavolta, hanno però visto gli scommettitori, che già a inizio stagione avevano mostrato di credere ai rossoneri. Esemplare il caso di chi alla vigilia del campionato dava lo scudetto del Milan a 30, trattandolo quindi come evento quanto mai improbabile. Le giocate sul Milan che affluivano al bookmaker erano però già tantissime, pari al 25%, di gran lunga superiori a quelle su qualsiasi altra squadra. Un flusso che ovviamente continua, anche se la quota attuale, 4,50, è decisamente meno attraente.  Candidata principale allo scudetto è ancora la Juventus, a 3,10, ma l’Inter è praticamente sullo stesso piano, a 3,20. Dopo il Milan, il quartetto delle favorite è chiuso dal Napoli, a 6,00. A seguire si va in doppia cifra, con l’Atalanta a 16, la Roma a 19 e la Lazio a 31.
 

FONTE: calciomercato.com

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto