Serie A

Milan, Gattuso in conferenza stampa: “Sia Calabria che Abate sono out”

Milan-Chievo Gattuso in conferenza: “Conti torna dalla panchina”

Un Gattuso che non vuole lasciare nulla al caso quello che ha finito di parlare poco fa in conferenza stampa. L’allenatore rossonero ha parlato innanzitutto della sfida importantissima di domani contro il Chievo. Queste le sue parole: “Sono molto preoccupato. Giochiamo con una squadra che da un po’ di anni non si trova in queste difficoltà ma stanno insieme da un po’ di anni. Dobbiamo partire forte dal primo minuto. E’ come una finale”. A detta sua la squadra è molto stanca. In tanti non hanno mai riposato nemmeno un turno tra campionato ed Europa League e saranno out sia Calabria sia Abate: “Calabria e Abate non hanno recuperato. Sono gli unici indisponibili. Oggi vediamo se possiamo portare Conti in panchina. Domani dobbiamo mettere giocatori che stanno al 100%, ci sarà da battagliare. Suso avrà giocato 15-16 partite di fila, non può giocarle tutte con grande veemenza, deve fare lavori di qualità e poi riposare”. 

Gattuso torna su Arsenal-Milan e la questione VAR

Il tecnico rossonero è poi tornato sulla partita contro l’Arsenal, auspicandosi il VAR anche in Europa: “Siamo abituati alla Var, ne sappiamo più degli altri. Secondo me è giusto che ci sia anche in Europa, se funziona non capisco perché lasciare degli arbitri fermi su una linea. Meglio lo schermo che delle persone ferme per 90-95 minuti, quelle persone possono andare in un gabbiotto e rivedere le immagini”. 

 

Articoli correlati

Back to top button