Calciomercato

Milan: dopo Calabria, Messias e Maldini, si ferma anche Maignan

Dopo il parere specialistico, Maignan sarà sottoposto a una artroscopia che verrà eseguita dal Professor Loris Pegoli

Il portiere francese da settimane sta convivendo con un dolore al polso sinistro e l’ultimo consulto ha portato alle decisione di procedere con un intervento.

Milan: out anche Maignan

Il club rossonero non ha perso tempo e ha chiuso per Antonio Mirante, svincolato dopo l’ultima esperienza alla Roma: contratto fino a giugno con opzione per l’anno prossimo. In mattinata le visite mediche alla Clinica Columbus.

Contro il Verona sarà il turno del rumeno Tatarusanu tra i pali, ma Stefano Pioli dovrà fare i conti con l’emergenza in diversi reparti.

Nemmeno Ibrahimovic dovrebbe essere recuperato per la sfida ai gialloblù (lo svedese ha lavorato a parte come da programma, oggi o domani potrebbe tornare ad allenarsi in gruppo. Solo dopo il suo rientro a pieno regime Pioli deciderà se inserirlo o meno tra i convocati).

Milan: si valuta l’entità dell’infortunio di Maignan

Per Maignan i tempi di recupero sono incerti: soltanto dopo l’intervento si avrà un’idea più precisa di quanto ci vorrà per tornare in campo.

Ma lo stop potrebbe essere molto più lungo dei 10-15 giorni ipotizzati all’inizio: sei settimane in caso di problemi solo allo scafoide o addirittura ritorno nel nuovo anno se sussistesse anche un problema ai legamenti del polso.

Articoli correlati

Back to top button