Serie A

Messi omaggia Maradona, il vicepres. del Newell’s: “Ora smettetela di paragonarli”

Lionel Messi e Diego Armando Maradona, non più Lionel Messi o Diego Armando Maradona. L’esultanza della Pulga dopo il gol contro l’Osasuna ha fatto il giro del mondo e forse definito una volta per tutte, almeno nel cuore dei suoi connazionali, che ha poco senso paragonare i due più grandi campioni della storia argentina. Molto meglio emozionarsi rivedendo le giocate del Diez e fare altrettanto, ancora oggi, dinanzi a quelle della stella blaugrana. Come il gol segnato nel 4-0 di ieri, prima del grande omaggio al Pibe de Oro e all’altro club del suo cuore: il Newell’s Old Boys, ex squadra di Leo dal 1995 al 2000 nonché di Diego nel 1993-1994.

FONTE: Tutto Mercato Web

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto