Calciomercato

Ora è ufficiale: Mertens ha rinnovato il contratto con il Napoli fino al 2022

Adesso è ufficiale: Dries Mertens si è legato al Napoli fino al 2022 (con un’ opzione fino al 2023). Ieri sera è arrivata la firma del giocatore, questo pomeriggio, nelle ore che precedono la finale di Coppa Italia con la Juventus, il presidente De Laurentiis ha sottoscritto l’accordo festeggiando poi via social con una foto insieme al giocatore e la scritta: “Evviva Dries”.

Mertens, è arrivato il rinnovo

Il rinnovo era da qualche tempo soltanto una formalità, dopo mesi di voci che davano il giocatore in partenza. Ora Mertens, che ha già battuto il record di gol in maglia azzurra, può concentrarsi sull’obiettivo Coppa Italia.

Poco meno di un mese fa sembrava certo l’approdo del belga, 33 anni, all’Inter di Antonio Conte che pensava, così, di risolvere il problema della partenza di Lautaro Martinez con un giocatore a parametro zero.

L’offerta di Marotta sembrava irrinunciabile e invece, a sorpresa, Mertens, che sembrava ai ferri corti con De Laurentiis, ha deciso di legarsi a vita al Napoli. Tanto che si pensa alla possibilità che resti in azzurro, con altri ruoli, anche a fine carriera.

L’attacante ha voluto testimoniare il suo amore per la squadra e per la città postando una clip con parole toccanti

“Napoli, ancora non ci posso credere. Dal primo giorno che sono arrivato mi hai coccolato. Mi hai mostrato delle cose di te davvero fantastiche. Mi hai fatto conoscere persone straordinarie. Per me e per la mia famiglia sei diventata la nostra casa.

L’unica maniera di ripagare tanto amore era indossare la maglia azzurra e fare gol. Tanti gol. Una valanga di gol. Mi dispiace per le persone che non amano Napoli, perché non l’hanno vista come l’ho vista io. E invece chi la ama, come me, sa che è un amore che durerà per tutta la vita.

Darò per te tutto me stesso fino all’ultimo giorno per rimanere nella storia di questa squadra e di questa città come il goleador di tutti i tempi. Io goleador… chi lo avrebbe mai detto quando ho firmato con il Napoli. Ma non è finita qui. La nostra storia continua… Un saluto, Dries Mertens”

Articoli correlati

Back to top button