Serie A

Mazzarri post Cagliari-Empoli: “Sembrava che avessimo il freno a mano”

Il tecnico del Cagliari Mazzarri è intervenuto dopo la gara con l'Empoli, analizzando la prestazione molto deludente della sua squadra

Il tecnico del Cagliari Mazzarri è intervenuto dopo la gara con l’Empoli, analizzando la prestazione molto deludente della sua squadra. I rossoblù che hanno perso a sorpresa 0-2 alla Sardegna Arena e non sono riusciti dunque a dare continuità all’ottimo pareggio con la Lazio del turno precedente.

Mazzarri al termine di Cagliari-Empoli

Sembrava che avessimo il freno a mano, eravamo lenti sui portatori. Merito anche dell’Empoli, squadra che gioca bene e che ha fatto risultato anche con la Juve. La giornata è cominciata male con la morte di Romano Fogli, che è stato il mio allenatore e una sorta di padre, ed è finita peggio. Mi dispiace per i tifosi, la squadra era affranta e domani ci ritroveremo per preparare una partita migliore contro il Napoli”.

Conclude sulle tante gare ravvicinate

 I ragazzi hanno speso tanto con la Lazio, pressavamo sui portatori con un’altra gamba. Ero convinto che la squadra continuasse, invece ho visto anche i singoli giocatori male nel palleggio. L’unica cosa positiva è che ci sono rimasti male anche loro e cercherò di tirarli su. Speriamo che ci sia un po’ più di tempo per fare le cose sul campo, giocando ogni tre giorni è difficile”.

Articoli correlati

Back to top button