Calcio esteroCalciomercatoSerie A

Juventus, Marchisio potrebbe ripartire dagli States

Marchisio in MLS più di una possibilità

Rispetto a due stagioni fa la situazione in casa Juventus relativa alla sua bandiera è cambiata drasticamente. Marchisio infatti potrebbe salutare tutti a fine anno e volare negli States. La MLS è una lega di nicchia rispetto alla Serie A, ma a 32 anni e con nessuna voglia di rimanere in Italia al di fuori della Juventus, potrebbe essere la sua scelta migliore. Il centrocampista vorrebbe trovare più spazio e più minutaggio, cosa che gli era concessa da Allegri fino al momento in cui non sono subentrati i continui infortuni. Troppo gravi quegli stop per permettergli un reintegro rapido e anche dopo l’infortunio ai legamenti crociati ci sono state varie ricadute che hanno fatto riflettere lo staff medico.

Marchisio a questo punto potrebbe decidere di chiudere la sua quasi trentennale avventura con la maglia bianconera. Il club vorrebbe tenerlo, o perlomeno queste sono state sempre le intenzioni della dirigenza. Quest’anno con la Juventus ha disputato 15 partite, ma solo 8 dal 1′. Nelle gerarchie di squadra è passato dalla titolarità alla quinta scelta, cosa che non deve far piacere né a lui, tanto meno al suo entourage. Il Principino ha ancora un lungo contratto che lo lega a Torino, fino al giugno 2020. Molto dipenderà dal finale di stagione, ma soprattutto dalla sua volontà.

Articoli correlati

Back to top button