Champions League

Champions League, Manchester City – Lipsia 7 – 0. Show dei Citizens che passano ai quarti. Il tabellino e cronaca

Si è conclusa con la vittoria per 7 a 0 per il Manchester City la sfida di ritorno tra Manchester City e Lipsia, valida per gli ottavi di finale di Champions League. Passano il turno e approdano ai quarti di finale gli inglesi. Grande protagonista del match Haaland, autore di cinque gol. Di seguito la cronaca e il tabellino di Manchester City – Lipsia.

Manchester City – Lipsia 7 – 0

Al 3′ palla morbida verso Ilkay Gundogan libero in area che va al tiro di prima intenzione, ma la conclusione si spegne altissima sopra la traversa. Al 21′ fallo di mano in area di Henrichs su un colpo di testa in area di Akanji: l’arbitro assegna il calcio di rigore per il City. Haaland si presenta sul dischetto e realizza il calcio di rigore per l’1-0 City. Al 24′ raddoppio per i padroni di casa ancora con Haaland: sponda di testa di Haaland per De Bruyne che calcio ma il pallone colpisce la traversa. Sulla ribattuta, il più veloce è il norvegese che ribatte di testa il pallone in rete. Al 35′ tocco laterale sbagliato con palla consegnata in piena area al Lipsia: passaggi per Werner, tutto solo al centro; ma il pallone è impreciso. Al 39′ chance per il City: Gundogan smarcato con una giocata veloce sul centro destra dell’area: destro in diagonale, parata di Blaswich. Al 45+2′ ancora Haaland gol per il 3-0 del Manchester City: Dias colpisce di testa su calcio d’angolo, pallone che va a sbattere sul palo e il norvegese è il più veloce a ribattere in rete. Al 49′ il Manchester City trova il 4-0 con Gundogan su assist di Grealish: controlla dal limite, tiro con il mancino e calcia in diagonale rasoterra decentrato sulla sinistra. Al 54′ è 5-0 Mischia in area: ci provano sia lo stesso Haaland che Akanji, ma Blaswich compie un paio di miracoli. Alla fine ci pensa il norvegese a ribattere a rete. Al 57′ è ancora Haaland a segnare per il City: rete del 6-0. Ancora una mischia in area e il norvegese è bravo a ribattere su una parata del portiere avversario. Al 91′ arriva anche la rete di Kevin De Bruyne: il belga batte Blaswich con un tiro a giro dal limite.

Il tabellino

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Akanji, Dias, Stones (Dal 63 st Gomes), Ake; De Bruyne, Rodri (Dal 63 st Phillips), Gundogan (Dal 55 st Mahrez); Bernardo Silva, Haaland (Dal 63 st Alvarez), Grealish (Dal 55 st Foden). A disposizione: Ortega, Carson, Walker, Phillips, Laporte, Álvarez, Sergio Gómez, Mahrez, Perrone, Foden, Palmer, Lewis. Allenatore: Pep Guardiola.

LIPSIA (4-3-2-1): Blaswich; Henrichs (Dal 80 st Klostermann), Orban, Gvardiol, Raum; Laimer, Kampl, Haidara (Dal 63 st Simakan); Szoboszlai (Dal 72 st Dani Olmo), Forsberg (Dal 63 st Andre Silva); Werner (Dal 63 st Poulsen). A disposizione: Nyland, Nickisch, Simakan, Olmo, Poulsen, Klostermann, André Silva, Halstenberg, Ba. Allenatore: Marco Rose.

Reti: 22′ Haaland, 24′ Haaland, 45+2′ Haaland, 49′ Gundogan, 53′ Haaland, 57′ Haaland, 91′ De Bruyne.

Ammoniti: Henrichs, Werner, De Bruyne, Akanji.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio