Serie Minori

Lucchese, muore a soli 5 anni la figlia del calciatore Cruciani

Un tremendo lutto ha colpito la Lucchese. Il calciatore Michel Cruciani ha visto morire, a soli 5 anni, la figlia Victoria. La bambina, nata prematura, nel corso della sua breve vita è andata incontro a molti problemi di salute. Era già stata operata due volte agli occhi negli Stati Uniti e spesso vi si recava con la sua famiglia per ricevere delle cure.

Lucchese lutto Cruciani

Il mondo del wrestling, organizzando uno spettacolo al Teatro Tendeastrisce di Roma, ha aiutato economicamente Cruciani per sostenere le visite mediche. Lo stesso Francesco Totti, in un video su Facebook, aveva invitato tutti ad andare allo spettacolo per aiutare la bambina. Questa morte prematura ha straziato tutto l’ambiente di Lucca e non solo.

I funerali della bambina

Ora Cruciani è volato in Bulgaria, dove viveva la figlia, per i funerali che dovrebbero tenersi domani. Domenica, contro la Fezzanese, la Lucchese giocherà con il lutto al braccio e si osserverà un minuto di silenzio.

“Siamo affranti e siamo più che mai vicini a Michel e alla sua famiglia così duramente colpita. Siamo tutti in lacrime. Faremo sentire in ogni maniera possibile la nostra vicinanza e il nostro affetto verso il nostro giocatore e i suoi cari, che idealmente abbracciamo in questo terribile momento”. Queste le parole dei dirigenti del club rossonero.

Articoli correlati

Back to top button