Serie A

Inter, Lukaku esce allo scoperto: “A gennaio erano malati 23 giocatori su 25”

Le parole di Lukaku squarciano il mondo della Serie A e dell’Inter, proprio nel giorno in cui le squadre han deciso di finire la stagione. In una diretta su Instagram, l’attaccante belga ha dichiarato che quasi la totalità dei giocatori nerazzurri a gennaio si trovò con la febbre.

Lukaku su febbre giocatori Inter

A dicembre ci hanno concesso una settimana libera e giuro che quando siamo tornati, 23 giocatori su 25 erano malati. Non è uno scherzo. Abbiamo giocato in casa contro il Cagliari di Radja Nainggolan e dopo 25 minuti uno dei nostri difensori (Skriniar, ndr) ha dovuto lasciare il campo. Non riusciva a proseguire e quasi svenne. Tutti tossivano e avevano la febbre, ricordo che ero anche infastidito. Quando mi sono riscaldato, sono diventato molto più caldo del solito. Non prendevo la febbre da anni. Dopo la partita c’è stata un’altra cena con gli ospiti di Puma in programma, ma ho ringraziato e sono andato dritto a letto. Non abbiamo mai svolto alcun test per il virus in quel momento, quindi non sapremo mai con certezza se lo abbiamo contratto o meno”.
 

 

Articoli correlati

Back to top button