Serie A

Torino, Longo: “Il mio pensiero ora è rivolto a chi non puo’ restare in casa”

Il Torino oltre alla splendida iniziativa contro il Coronavirus si è espresso in merito alla forza di volontà di medici e infermieri e le parole dell’allenatore Longo vanno proprio in questo senso.

Longo sul Coronavirus: “Penso a chi deve lavorare, rischiando ogni giorno”

In una situazione del genere, surreale per il calcio ma soprattutto per la vita, si è espresso anche l’allenatore del Torino Longo. Il tecnico granata si è detto vicino a chi si sta adoperando ad ogni modo per essere d’aiuto e anche a chi è costretto a non poter rimanere in casa, in quarantena. Queste le sue parole sulla situazione Covid-19:

“Oggi è iniziata un’altra settimana di lotta al Covid-19. Il mio pensiero va a chi ha perso i propri cari, a chi sta lottando contro il Covid-19 e a chi non può restare a casa in isolamento. Non uscite e ce la faremo”. 

Articoli correlati

Back to top button