Senza categoria

Milan, lite tra l’agente di Gomez e Mirabelli

Lite Gomez Mirabelli per il poco spazio nel Milan: cessione in vista per il paraguaiano?

In casa Milan è alta tensione a causa di Gustavo Gomez e la sua situazione in rossonero. Il giocatore non trova spazio in alcuna competizione in cui gioca la sua squadra. Per la cessione del giocatore ci scappa anche una lite tra l’agente e Mirabelli.

Il paraguaiano è approdato a Milanello il 5 agosto del 2016 ceduto dal Lanus a titolo definitivo. Con il Milan ha firmato un contratto valido fino al 30 giungo del 2021. La stagione del 2016/17 è stata segnata da 18 presenze in Serie A e una in Coppa Italia. Per la stagione in corso, giunta appena a metà, del difensore paraguaiano non si contano presenze in Serie A, soltanto una in Europa League, lo scorso 5 novembre, giocando appena i 10 minuti finali del match.

Boca Juniors e Fenerbache su Gomez

Con l’apertura della finestra di mercato di questo gennaio 2018, il giocatore e il suo agente hanno annunciato la volontà di voler lasciare il Milan. Augusto Pataja, l’agente di Gomez, cerca destinazioni che potrebbero dar maggiore importanza al suo assistito. Intanto il Milan continua a temporeggiare, non facendo decollare la trattativa con il Boca Juniors, che offre 5 milioni di euro per ottenere l’80% del cartellino del difensore.

Secondo alcune indiscrezioni, per la mancanza di un accordo e per i toni caldi tra le due parti, nell’ufficio del ds rossonero Mirabelli, oltre al diverbio è volata anche una sedia che ha causato la rottura di un bicchiere di vetro. La tensione tra l’agente di Gomez e Mirabelli è molto alta, stando a quanto riporta Tyc Sports. Su Gustavo Gomez non c’è solamente il Boca Juniors, anche il Fenerbache è interessato ed ha inviato già un suo agente a Milano.

A breve, nelle ore successive o nella giornata di domani, dovrebbe arrivare una svolta. Gomez dovrebbe salutare il Milan dopo una triste parentesi della sua carriera.

Articoli correlati

Back to top button