Serie A

Roma, lite Dzeko e Florenzi: il bosniaco si arrabbia con l’esterno

La Roma supera il Genoa per 2-1. I giallorossi superano seppur con qualche difficoltà la squadra di Davide Ballardini. Ieri sera però all’Olimpico, nonostante la vittoria, è andata in scena una piccola lite tra i giocatore allenati da Eusebio Di Francesco. I protagonisti sono Edin Dzeko e Alessandro Florenzi, con quest’ultimo che è stato mandato platealmente a quel paese dell’attaccante.

Come si legge su La Gazzetta dello Sport, il nervosismo dell’ex City inizia quando dopo aver servito l’esterno romano, quest’ultimo non ha ricambiato un assist, provando invece la conclusione sbagliata. Stesso copione con Schick che servito da Edin, sbaglia il movimento. Al triplice fischio finale, Dzeko sbotta tutta la sua rabbia tanto da mandare platealmente a quel paese Florenzi, prima di essere calmato da Kolarov e Strootman, che gli hanno gridato più volte: “Zitto Edin, zitto!”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio