Champions League

Lione, insulti sui social a Garcia. Club pronto a denunciare

Lione, insulti sui  social a Garcia. Club pronto a denunciare. Aver battuto la Juventus non basta, la ‘guerra’ tra società e tifosi continua in tribunale.

 

Insulti sui social a Garcia

L’inaspettata vittoria contro la Juventus nell’andata degli ottavi di Champions League non ha raffreddato gli animi in casa Lione, dove la ‘guerra’ che continua da tutta la stagione tra la società e i tifosi, non si placa anzi, peggiora.

Tutta colpa di Rudi Garcia. L’ex tecnico della Roma sta ottenendo buoni risultati dal suo arrivo in panchina, ma per via del suo passato al Marsiglia non è per nulla amato dalla tifoseria.

Proprio da un’immagine del francese è scoppiata la bufera: il club francese ha infatti annunciato via Twitter che intende denunciare chiunque pubblichi contenuti diffamatori o che incitino all’odio verso la squadra, lo staff o i calciatori attraverso i social. Molti tifosi hanno risposto postando la foto di Garcia travestito da… pagliaccio.

 

Garcia

 

Un atteggiamento che ha fatto infuriare il presidente Aulas, che ha deciso di alzare i toni denunciando che dietro la campagna di diffamazione social nei confronti della società ci sia un’organizzazione precisa: “C’è un numero di utenti che porta avanti questa operazione in maniera organizzata e coordinata”, ha detto il numero uno del club, che a questo punto potrebbe davvero decidere di denunciare gli autori dei post incriminati e portarli in tribunale.

 

Articoli correlati

Back to top button