Serie A

Lazio, Luis Alberto: “Mi ero preparato due frasi, ho fatto una cagata”

Si è difeso con un lungo messaggio su Instagram il centrocampista della Lazio Luis Alberto, dopo le polemiche sulla questione stipendi

Si è difeso con un lungo messaggio su Instagram, il centrocampista della Lazio Luis Alberto, dopo le polemiche sulla questione stipendi. Lo spagnolo che si era lamentato pubblicamente per il ritardo della percezione delle mensilità a causa del Coronavirus e adesso ha voluto pubblicamente chiedere scusa.

Il messaggio del centrocampista della Lazio Luis Alberto

Mi ero preparato due frasi, ma mi sembravano un po’ fredde. Ho sempre detto quello che penso, ma non era il momento per quello che è successo ieri. I soldi non sono tutto, ma è un momento difficile. Io ho otto fratelli e lo so, vorrei chiarire questo, così possiamo tornare a parlare di calcio e divertirci, è la cosa più importante.”

Lo spagnolo conclude chiedendo scusa

“Se dico una cosa non dovete prenderla, lo dico per me ma è un pensiero di tutti. Io voglio la Lazio, sento l’amore che c’è, la gente dietro le quinte. Sono il primo a prendermi responsabilità, ho fatto una cagata. Fino a quando starò qui, sia un anno, due, tre, cinque, non lo so, darò il massimo. Posso giocare bene o male, ma l’ho fatto anche da infortunato, ho dato sempre tutto”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio