Serie A

Lazio, Lotito sui tifosi: “Mi contestano, ma dovrebbero essere grati con me”

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha parlato del delicato rapporto che sta avendo negli ultimi anni con i tifosi biancocelesti

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha parlato del delicato rapporto che sta avendo negli ultimi anni con i tifosi biancocelesti.

Lazio, Lotito critica i tifosi

In occasione del suo 65esimo compleanno, Lotito ha parlato alla radio ufficiale del club. Ecco le sue parole riguardante il rapporto con i tifosi della Lazio riportate da Calciomercato.com:

L’atteggiamento ostile nei miei confronti non lo capisco. La Lazio ha sempre veleggiato nelle zone alte della classifica, tra quarto, quinto e sesto posto, partecipando ogni anno alle competizioni europee: quando è arrivata settima, ha comunque vinto la Coppa Italia. I risultati dimostrano che quello che dico è la verità e inoltre dovremmo essere tutti contenti del fatto che Lazio sia una società che non ha problemi economici, al di là delle tante stupidaggini che si scrivono.”

Mentre sulla questione biglietti ha poi aggiunto: “Non voglio fare polemica, capisco anche la crisi economica, che non è certo un aspetto banale. Ma va detto che la Lazio ha una presenza limitata allo stadio rispetto a tante altre squadre. Ho promosso spesso campagne favorevoli, ma non c’è mai stato lo stadio pieno”.

Articoli correlati

Back to top button