Serie A

Serie A, Lazio-Juventus 1-1: la pareggia in extremis Felipe Caicedo

La Juventus pareggia all'Olimpico contro la Lazio, beffata da una rete di Felipe Caicedo, autore dell'1-1 proprio allo scadere

La Juventus pareggia all’Olimpico contro la Lazio, beffata da una rete di Felipe Caicedo, autore dell’1-1 proprio allo scadere. Un risultato importante e di prestigio per i biancocelesti, che volano momentaneamente a 10 punti in classifica insieme a Cagliari e Sampdoria.

La cronaca di Lazio-Juventus

Primo tempo

La Juventus parte subito bene e la sblocca al 14^ con Cristiano Ronaldo, abile a buttarla dentro sotto porta, servito da un grande assist dalla destra di Cuadrado. I biancocelesti sfiorano poi il pareggio al 21^, con Millinkovic-Savic bravo a staccare di testa e a metterla sul secondo palo, dove tuttavia non arriva proprio di un soffio Muriqi. Ci prova con un’iniziativa individuale Correa, che si libera di un paio di giocatori e prova a calciare a rientrare con il destro, ma trovando la risposta attenta del portiere. Grande progressione di Cristiano Ronaldo al 36^, ma la sua conclusione da fuori termina di poco a lato. Risponde subito la Lazio con Muriqi, che ci prova da posizione defilata trovando l’esterno della rete. Palo clamoroso di Cristiano Ronaldo al 42^ minuto, che controlla dalla trequarti e prova a piazzarla a giro con il destro prendendo in pieno i legni. Grande risposta di Reina su una punizione ravvicinata di Cristiano Ronaldo, proprio allo scadere del primo tempo. Si va dunque all’intervallo con la Juventus avanti 1-0 allo Stadio Olimpico.

Secondo tempo

I bianconeri partono subito molto forte, seppur trovando a più riprese l’opposizione di un molto attento Pepe Reina. Grande progressione di Correa al 69^, chiuso però proprio sul più bello da una provvidenziale intervento di Leonardo Bonucci. I bianconeri abbassano poi leggermente i ritmi, gestendo in maniera ottimale il vantaggio, senza concedere molto agli avversari. Importante occasione per Marusic di testa all’80^, che si inserisce bene in tuffo di testa sul secondo palo, trovando tuttavia un’ottima risposta del portiere. La pareggia proprio al quarto e ultimo minuto di recupero la Lazio, con Caicedo che controlla in area di rigore e la infila all’angolino con il destro. Termina quindi Lazio-Juventus allo Stadio Olimpico sul risultato di 1-1.

Il tabellino di Lazio-Juventus 1-1

LAZIO (3-5-2): Reina; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (8′ st Hoedt); Marusic, Milinkovic-Savic, Cataldi (32′ st Akpa Akpro), Luis Alberto (32′ st Pereira), Fares (9′ st Lazzari); Correa, Muriqi (9′ st Caicedo). A disposizione: Furlanetto, Alia, Patric, Anderson, Armini, Parolo, Moro. Allenatore: Inzaghi

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Demiral, Danilo; Kulusevski (31′ st McKennie), Bentancur, Rabiot, Frabotta; Morata (44′ st Bernardeschi), Ronaldo (31′ st Dybala). A disposizione: Pinsoglio, Buffon, Arthur, Portanova. Allenatore: Pirlo

ARBITRO: Massa di Imperia

MARCATORI: 15′ pt Ronaldo (J), 49′ st Caicedo (L)

NOTE: Ammoniti: Cataldi, Akpa Akpro (L); Bentancur, Cuadrado (J). Recupero: 1′ e 4′

Articoli correlati

Back to top button