Lazio, Rodia sugli infortuni: “Trauma contusivo per Caicedo. Immobile non preoccupa”

Fabio Rodia, medico sociale della Lazio, ha fatto il punto sugli infortuni di Caicedo ed Immobile che hanno lasciato anzitempo la gara con il Milan

Fabio Rodia, medico sociale della Lazio, ha fatto il punto sugli infortuni di Caicedo ed Immobile. Il secondo è uscito al 60′ per lasciare spazio proprio al primo che a sua volta all’82’ ha dovuto abbandonare il campo in favore di Cataldi.


GUARDA I GOL DI MILAN-LAZIO 1-2


Lazio infortuni Caicedo Immobile

Immobile capocannoniere Lazio

Il punto della situazione su Caicedo: “Ha avuto un trauma contusivo importante alla spalla destra, dovremo sottoporre il giocatore a un monitoraggio clinico e strumentale nelle prossime ore. Nel momento in cui siamo intervenuti in campo abbiamo verificato che non ci sia stata una lussazione, dovremo comunque aspettare qualche ora per gli esami del caso. Con una lussazione sarebbe ovviamente uscito subito”.

Su Immobile: “Non ci sono elementi di preoccupazione importante su di lui”.

Milan-Lazio 1-2, il tabellino

MILAN-LAZIO [Immobile (L, 25′); autogol Bastos (L, 30′); Correa (L, 83′)]

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Krunic (85′ Bonaventura), Bennacer, Paquetà (53′ Leão); Castillejo (35′ Rebic), Piatek, Calhanoglu.

Allenatore: Stefano Pioli.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic (60′ Parolo), Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile [60′ Caicedo, (82′ Cataldi)].

Allenatore: Simone Inzaghi.

 

TAG