Juventus-Verona 2-1, i bianconeri vincono in rimonta: sintesi e tabellino

Cristiano Ronaldo ritiro

Ecco sintesi e tabellino di Juventus - Verona, terminata col punteggio di 2-1

Juventus Verona sintesi e tabellino – La Juventus non poteva permettersi il terzo passo falso consecutivo e, pur con molte difficoltà, è riuscita nel suo intento contro il Verona. Dopo i primi minuti equilibrati, Demiral al 20′ atterra Di Carmine in area. L’attaccante va sul dischetto, ma sciupa tutto con un palo e poi una traversa. Subito dopo ci pensa Veloso con una rasoiata dal limite a portare gli ospiti in vantaggio. Passano 10 minuti ed è il 31′ quando, con un bolide da fuori area, Ramsey pareggia i conti e si presenta al meglio al suo pubblico. Nel secondo tempo un altro rigore, stavolta per la Juventus, che Ronaldo non esita a trasformare in gol. Al 95′ espulso Kumbulla per doppia ammonizione.

Juventus – Verona 2-1, il tabellino

Gol: 21′ Veloso (V), 31′ Ramsey (J), 49′ rig. Ronaldo (J)

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Danilo, Bonucci, Demiral, Alex Sandro; Ramsey (61′ Khedira), Bentancur (50′ Pjanic), Matuidi; Cuadrado, Dybala (72′ Higuain), Ronaldo. All. Sarri

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrhamani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat (85′ Pazzini), Veloso, Lazovic; Zaccagni (73′ Tutino), Verre (59′ Pessina); Di Carmine. All. Juric

Ammoniti: Kumbulla (V), Rrahmani (V), Faraoni (V)

Espulsi: Kumbulla (V) al 95′ per doppia ammonizione

TAG