Juventus, Sarri: “1 – 1 buon risultato in trasferta”

Sarri

Sarri su Milan - Juventus: "Per 75 metri di campo abbiamo fatto una buona partita: le uscite da dietro sono migliorate notevolmente"

Una brutta prestazione, salvata dal solito Ronaldo. Così si potrebbe riassumere la non brillantissima serata della Juventus contro il Milan, nell’andata delle simifinali di Coppa Italia. A fine gara Sarri ha parlato anche ai microfoni della società, mostrandosi tutto sommato soddisfatto.

Sarri su Milan – Juventus

Il tecnico ha detto: “L’1-1 in trasferta è un buon risultato alla fine, quindi ci mette nelle condizioni di avere possibilità di passare il turno e di accedere alla finale. Chiaramente c’è da giocare 90 minuti. Se pensiamo di essere in finale sarà un problema, se pensiamo che ce la dobbiamo ancora giocare abbiamo buone possibilità.

Per 75 metri di campo abbiamo fatto una buona partita: le uscite da dietro sono migliorate notevolmente. Poi una volta usciti dalla nostra metà campo con un buon palleggio, abbiamo accompagnato poco l’azione, abbiamo lasciato Cristiano troppo solo, quindi abbiamo perso pericolosità negli ultimi 25 metri. Abbiamo concesso qualche tiro dalla distanza, ma non tanto. Poi sapevamo che portare Ibrahimovic in area per impatto fisico era pericoloso.

Ramsey? Ha fatto un buon primo tempo, in netto calo nel secondo tempo. Cuadrado esterno nel 4-3-3? La scelta in questa occasione era dovuta alle circostanze, perché il giocatore che ci poteva mettere più in difficoltà era Theo Hernandez, quindi abbiamo pensato di difendere più in ampiezza e di mettere dalla parte di Hernandez un giocatore anche abituato alla fase difensiva e veloce nella fase offensiva che lo potesse mettere in difficoltà.

Grande serata di Buffon? Gigi sta facendo bene, si sta allenando con continuità e ha ancora tanto entusiasmo. Io che lo vedo tutti i giorni dico che questo è lo standard di Gigi”.

TAG