Juventus, rimonta Champions alla portata: ma servono tre svolte

Sarri

Juventus, rimonta Champions alla portata: ma servono tre svolte. Ora Sarri deve lavorare su mentalità, condizione fisica e punti di riferimento

Juventus, rimonta Champions alla portata: ma servono tre svolte. Stessi errori del 2019, ora Sarri deve lavorare su mentalità, condizione fisica e punti di riferimento

Juventus, rimonta Champions alla portata: ma servono tre svolte

Juventus, rimonta Champions alla portata: ma servono tre svolte – Sembra passato un anno dallo 0-2 di Madrid del 2019, la squadra francese rimane due gradini sotto quella di Simeone. Eppure i bianconeri, come l’anno scorso, si ritrovano a dover rimontare.

Qualificazione assolutamente alla portata della Juventus, ma il messaggio è chiaro: i passi in avanti non si sono ancora visti: né nel gioco e né nella mentalità. E vincere la coppa in questa maniera diventa un miraggio. Non a caso Sarri, in conferenza stampa ha ammesso di “non riuscire a far passare certi aspetti”.

Le difficoltà a cambiar pelle hanno avuto riflessi pure in campionato così ora la Juve non può neppure allentare la tensione in Serie A per cercare di concentrarsi sulla Champions, che rimane comunque il grande obiettivo del presidente Agnelli.

La Juventus, può tranquillamente ribaltare la situazione al ritorno, ma per farlo deve ritrovare in fretta condizione, mentalità e punti di riferimento per mordere i match europei dal primo minuto. Qualche tifoso ha paura di una precoce eliminazione ma può anche essere l’inizio di un nuovo percorso che porti a Istanbul il 30 maggio.

TAG