ApprofondimentiSerie A

“20 anni senza Gianni Agnelli”, la Juventus ricorda l’ex Presidente

La Juventus ricorda Gianni Agnelli a 20 anni dalla sua scomparsa, e si concentra sulla passione dell'”Avvocato” per la squadra bianconera con una toccante lettera pubblicata sul sito ufficiale.

Il ricordo della Juventus a 20 anni dalla morte di Gianni Agnelli

Sono passati 20 anni e sembra ieri.

Il 24 gennaio 2003 ci lasciava Gianni Agnelli, e la sua storia immediatamente diventava leggenda.

La leggenda di uno dei più grandi imprenditori che l’Italia abbia mai conosciuto, l’epopea di una delle personalità più poliedriche, affascinanti e rappresentative di un’intera nazione.

Per noi, però, l’Avvocato era – e sarà per sempre – qualche cosa di più, nei fatti e nei modi.

Gianni Agnelli è stato un grande Presidente, una guida, un faro, un esempio di stile, un’idea di amore sempre rinnovato per la sua Juve. Agnelli amava le sorprese: al telefono, con giocatori e allenatori, al campo, quando si presentava quasi sempre senza preavviso. E anche le sue frasi, i suoi commenti, sempre intelligenti, arguti e freschi erano sempre qualcosa di nuovo, su cui sorridere, e molto spesso riflettere.

Sono passati 20 anni, ma l’Avvocato ci manca ogni giorno.

Articoli correlati

Back to top button