Juventus, Joao Felix voleva giocare con Cristiano Ronaldo

Incontro Mendes - Juventus, assalto a Joao Felix del Benfica

Juventus su Joao Felix: il talentino portoghese voleva giocare con CR7, ma i 126 milioni hanno impedito ai bianconeri di prenderlo

E’ stato il colpo dell’estate, Joao Felix era il gioiellino che tutti i top club volevano, ma che alla fine è andato all’Atletico Madrid, per una cifra record: 126 milioni di euro.

Incontro con Paratici

Anche la Juventus aveva messo gli occhi sul giovane portoghese. Anzi molto di più. Sfruttando gli ottimi rapporti con il super procuratore, Jorge Mendes, Paratici aveva incontrato il Benfica già a febbraio, ottenendo la priorità. Ma i lusitani non hanno sentito ragioni: o clausola o niente.

Il ds piemontese ci ha pensato, ma poi ha dovuto dire di no, perchè quei fondi erano destinati ad altro, come il colpo in difesa, che poi è corrisposto al nome di De Ligt.

TAG