CuriositàSerie A

Juventus-Inter, ecco dove vedere la partita in TV ed in streaming

Juventus-Inter in TV e streaming

L’anticipo della 15^ giornata di Serie A vede il derby d’Italia tra la Juventus e l’Inter. La partita sarà trasmessa in esclusiva da Sky sui canali Sky Sport Serie A (202 del satellite, 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (251 del satellite). Inoltre sarà come sempre possibile vedere la gara con smartphone, tablet e pc tramite Sky Go. La telecronaca dell’incontro è affidata a Maurizio Compagnoni con il commento tecnico di Luca Marchegiani.
CLICCA QUI PER LO STREAMING

In streaming la partita sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili. Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la gara in streaming.

I migliori siti per vedere le partite di calcio a pagamento

Now TV

Il miglior modo per guardare il calcio in streaming è Now TV. Si tratta del servizio offerto da Sky Italia ma che non presenta un vincolo contrattuale e si può disdire in qualsiasi momento in maniera gratuita.

Perché è rischioso guardare le partite con Rojadirecta

La normativa in merito è abbastanza confusa, ma per alcuni sì, guardare le partite in streaming con Rojadirecta è un reato e si rischiano sanzioni fino a 30.000€. Sarà vero? Cerchiamo di fare chiarezza sulla questione rispondendo alla domanda concernente all’illegalità di vedere le partite di Serie A e Champions League in streaming. Pochi anni fa una sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione Europea ha dato ragione ad un gestore di un pub inglese che utilizzava un decoder greco per far vedere le partite di Premier League ai propri clienti.

Stando a quanto dichiarato dai giudici dell’UE, è possibile vedere le partite in streaming utilizzato dei siti esteri. Tuttavia, la sentenza del Tribunale di Milano riguardante l’illegalità di Rojadirecta ha escluso totalmente questa ipotesi, ribadendo l’illegittimità dello streaming. Quindi trasmetterescaricare e diffondere dei contenuti coperti dal copyright è un comportamento illecito e come tale è sanzionabile.

Mirko Matteoni

Mirko Matteoni, classe 1986, napoletano doc. Responsabile di TuttoCalcioNews dal 2017, vanta numerose collaborazioni con testate nazionali ed internazionali. Ama viaggiare (se solo potesse), adora il Cilento e la buona cucina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button