Rass. StampaSerie A

Juventus, gol di Kean e 3 punti per Allegri: Roma ko

I bianconeri continuano la loro scalata verso le parti nobili della classifica

Se il suo arrivo alla Juventus aveva destato qualche malumore, lui ha zittito tutti con buone prestazioni ed a suon di gol: Moise Kean è tornato. Dopo l’addio di CR7, l’attaccante ex PSG ha ricevuto critiche ingiuste, dettate dal malumore della circostanza, dalla tristezza dei tifosi bianconeri dopo l’addio del portoghese. Nel frattempo però Moise Kean ha lavorato sodo e ieri sera ha regalato, così come Szczęsny, 3 punti importanti ai bianconeri.

Juventus, gol di Kean e 3 punti per Allegri: i bianconeri guadagnano terreno

Da un lato Szczęsny che para il rigore a Veretout, dall’altra Kean che in maniera rocambolesca realizza il gol vittoria ai danni dei giallorossi. Un binomio perfetto per una grande serata in casa Juventus. Ed Allegri può definirsi soddisfatto, anzi il trainer toscano, in conferenza stampa, ha ammesso che la Roma avrebbe meritato il pari, anche perchè nel secondo tempo la squadra di Mourinho ha quasi preso le misure ai bianconeri, non riuscendo però a trovare la strada del gol. Gli ospiti hanno tenuto bene il campo, e non hanno sfigurato, ma non si sono resi pericolosi dalle parti del portiere polacco, che rispetto ad inizio campionato rappresenta l’arma in più per la Juventus, ed un’altra partita senza subire gol ne è l’emblema. Polemiche riguardo il rigore assegnato ai giallorossi, con Orsato bersaglio della critica. Fatto sta che Veretout s’è fatto ipnotizzare, e la Roma torna a casa con l’amaro in bocca.

Articoli correlati

Back to top button