Champions League

Juventus, fuori dalla Champions League a testa bassissima

La Juventus, con la sconfitta di ieri sera contro il Benfica per 4-3, è uscita aritmeticamente dalla Champions League, ma può ancora continuare in Europa

La Juventus, con la sconfitta di ieri sera contro il Benfica per 4-3, è uscita aritmeticamente dalla Champions League, ma può ancora continuare in Europa.

Juventus, resta l’ancora dell’Europa League

Il cammino europeo ha subito un brusco stop, ma che potrebbe anche diventare definitivo per questa stagione. Infatti i bianconeri sono al momento terzi con appena 3 punti ottenuti, gli stessi del Maccabi Haifa. La terza classificata del girone andrà ai playoff di Europa League, contro la seconda arrivata di un girone di Europa League.

La Juventus sfiderà il PSG all’ultima giornata, mentre il Maccabi ospiterà il Benfica: nel caso in cui gli israeliani ottenessero un risultato migliore dei bianconeri, la squadra di Allegri arriverebbe ultima nel girone e fuori dall’Europa. Un scenario sicuramente difficile ma non impossibile, e che potrebbe segnare la pietra tombale sul futuro di Massimiliano Allegri.

Articoli correlati

Back to top button