Serie A

Juventus, Cristiano Ronaldo può ancora partire: c’è il City, il sostituto arriva proprio da Manchester

Sono arrivate tantissime indicazioni di mercato dalla 1^ giornata del campionato, con un Cristiano Ronaldo che potrebbe lasciare la Juventus

Sono arrivate tantissime indicazioni dalla prima giornata del campionato di Serie A, dal punto di vista tecnico ma anche sul fronte calciomercato. E’ stata una partita dai due volti per la Juventus contro l’Udinese, il primo tempo della squadra di Massimiliano Allegri è stato di alto livello grazie soprattutto alla qualità di Paulo Dybala. Nel secondo tempo la squadra si è schiacciata troppo, ma soprattutto ha pagato i gravissimi errori del portiere Szczesny che è stato responsabile di entrambi i gol realizzati dalla squadra di Gotti, in particolar modo la papera in occasione del gol del pareggio è stata gravissima. In pieno recupero Cristiano Ronaldo è volato in cielo per il gol del successo, ma la prodezza è stata annullata per fuorigioco millimetrico.

Il futuro di Cristiano Ronaldo

Gabriel Jesus
Foto di Peter Powell / Ansa

Il calciomercato è ormai agli sgoccioli e non sono da escludere nuovi colpi di scena. E’ una situazione calda in casa Juventus ed in particolar modo per Cristiano Ronaldo. Il calciatore non è contento, la panchina contro l’Udinese ha accentuato i malumori del giocatore. Cr7 si è confermato ad altissimi livelli e non accetta un ruolo di secondo piano, è ancora in grado di fare la differenza. Il rapporto con Allegri non sembra idilliaco e l’addio è un’ipotesi da prendere in considerazione. Il Manchester City è alla ricerca di un attaccante. L’obiettivo numero uno è Kane ma la trattativa con il Tottenham è difficile per la valutazione e per la volontà degli Spurs. Difficile anche la pista Vlahovic, la Fiorentina ha fatto muro ma lo stesso calciatore non convince al cento per cento. Ecco perché è salito alla ribalta il nome di Cristiano Ronaldo. Il portoghese non avrebbe problemi ad accettare il trasferimento in Inghilterra, i Citizen sono in grado di mettere sul piatto una contropartita molto gradita alla Juventus: Gabriel Jesus. 

Articoli correlati

Back to top button