Serie A

Juventus, Cherubini: “Rinnovo Dybala? C’è ottimismo”

Con la formula dei bonus ecco che lo stipendio dell'argentino ex Palermo salirà da 8 a 9 milioni di euro annui.

“Dico solo che c’è ottimismo e serenità. Con Paulo abbiamo convenuto di prenderci un po’ di tempo, in considerazione dei tanti impegni ravvicinati di questo periodo”: queste le parole di Federico Cherubini, responsabile dell’area sport della Juventus, lasciano trasparire ottimismo e la voglia di continuare insieme al gioiello bianconero ancora per lungo tempo.

Juventus: si lavora per il rinnovo di Dybala

Il tempo per ora è ottobre. La “Joya”, che è fermo ai box, fino alla sosta non ha fretta così come la Juve. Ma c’è un limite temporale oltre il quale non si andrà: il limite è ottobre.

Cherubini: “Importante alimentare i vivai con giovani di squadre minori”

Cherubini ieri era a Coverciano per ritirare un premio e da lì ha parlato anche di altro a cominciare dal mercato: “E’ importante che i grandi club possano alimentare i vivai comprando giovani da squadre minori. Quando ero al Foligno davo giocatori a Sartori o Perinetti nelle categorie superiori e li prendevo dai dilettanti. Occorrono norme che incentivino meccanismi di solidarietà”.

Cherubini: “In futuro stabilire dei parametri per fare il d.s.”

Sul ruolo del ds ha spiegato con schiettezza: “In futuro bisogna stabilire dei parametri per fare il d.s.. Ad esempio Paolo Maldini dà valore con la sua competenza tecnica ma è giusto che anche chi non ha quel passato abbia le stesse opportunità”.

Cherubini: “Spero che il premio arrivi per il percorso fatto all’interno del club”

Infine, sul suo percorso personale spiega: “Voglio sperare e pensare che questo premio arrivi per il percorso fatto all’interno del club. Ho iniziato a fare il dirigente in Lega Pro: è stato un cammino difficile ma molto stimolante”.

Articoli correlati

Back to top button