Serie A

Juventus, Agnelli: “È stato un onore e un piacere avere avuto Cristiano Ronaldo”

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli all'assemblea degli azionisti del club ha avuto modo di tornare a parlare di Cristiano Ronaldo

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli all’assemblea degli azionisti del club ha avuto modo di tornare a parlare di Cristiano Ronaldo. Il portoghese che dopo tre stagioni in bianconero ha deciso di tornare al Manchester United e quindi di lasciare il nostro campionato italiano.

Agnelli sull’avventura di Ronaldo alla Juventus

“È stato un onore e un piacere avere il più grande giocatore al mondo nelle fila della Juventus e non possiamo che ringraziarlo per averci fatto gioire così tanto. Unico peccato? Avere Cristiano senza pubblico non è stata la stessa cosa: è stato come avere un anno e mezzo su tre“.

Conclude sull’importanza della maglia bianconera

“Però ha ragione Morata quando a pochi giorni della partenza di Cristiano ha detto che è la maglia della Juventus che richiede responsabilità, non i compagni di squadra. La Juventus società è più grande di chiunque abbia avuto l’onore di partecipare al suo percorso dal 1897 ad oggi. La Juventus viene prima di qualunque persona“. 

Articoli correlati

Back to top button