Calciomercato

Juventus, accordo per Chiesa: ma prima bisogna vendere

La Juventus vuole Federico Chiesa e l’esterno della Fiorentina vuole i bianconeri. L’ultima settimana di calciomercato potrebbe essere decisiva per il grande colpo dei campioni d’Italia, che prima di affondare però devono vendere gli esuberi.

Chiesa: contratto da cinque anni a circa 4,5 mln

L’accordo con il giocatore esiste ormai da un anno. Chiesa firmerebbe un contratto da cinque anni a circa 4,5 milioni netti a stagione.

Ora sarebbe pronta anche l‘offerta da presentare alla Fiorentina. Prestito oneroso con opzione di riscatto per un esborso totale di circa 50 milioni.

Chiesa: per arrivare al viola, la Juventus deve vendere

La società di Commisso sembrerebbe ormai convinta a lasciar partire il suo gioiello più prezioso ma prima di farlo, i bianconeri devono risolvere alcune situazioni che al momento stanno bloccando il mercato in entrata.

La risoluzione di contratto di Khedira sembra ormai vicina. Rugani e De Sciglio hanno offerte soprattutto dall’estero e potrebbero lasciare Torino nei prossimi giorni. Decisiva la posizione di Douglas Costa, che ha rifiutato l’offerta del Wolverhampton.

Senza la partenza del brasiliano, difficilmente la Juventus potrà affondare su Chiesa, ma Paratici è già al lavoro e, si sa, nell’ultima settimana di calciomercato può succedere di tutto.

Articoli correlati

Back to top button