ApprofondimentiCalcio estero

Jovic ko, il flop è servito: una storia già vista al Real Madrid

Jovic ko, il flop è servito: una storia già vista al Real Madrid. Acquistato a peso d’oro dall’ Eintracht Francoforte, il serbo ha faticato ad ambientarsi.

Jovic: una storia già vista in casa Real Madrid

L’ infortunio che lo terrà fuori tre mesi dal rettangolo di gioco è solo l’ultima delle notizie negative della prima stagione del serbo con la maglia dei Blancos.

Al momento questi i suoi numeri: 24 presenze e 2 gol tra campionato e coppe. Solo una partita giocata per intero, contro l’ Osasuna a settembre.

Al momento diffcile che il giocatore ex Stella Rossa resti ancora in maglia madrilena. In caso di  partenza, l’attaccante ex Benfica, si aggiungerebbe a un elenco di calciatori passati per il Real Madrid, che però non hanno reso quanto ci si aspettava.

Flop Real Madrid: ecco alcuni loro nomi

Tra di loro anche Bizzarri che si fece scavalcare nelle gerarchie di squadra dall’allora debuttante Iker Casillas e fu ceduto senza troppi rimpianti a fine stagione.

In difesa due i flop, entrambi nel 2004:  Samuel, acquistato dalla Roma per 25 milioni, e Woodgate, per il cui acquisto dal Newcastle ne furono investiti 20.

A centrocampo due i nomi recenti sono quello di Drenthe e Illaramendi. Il primo non si adattò mai particolarmente al calcio spagnolo, venendo surclassato nelle gerarchie della fascia sinistra da Marcelo.

Per Illaramendi, invece, la società era convinta di aver trovato l’erede di Xabi Alonso. Il centrocampista, però, fece molta fatica e dopo due sole stagioni tornò alla Real Sociedad.

Non possiamo non citare Antonio Cassano. Arrivato nel gennaio 2006 dopo un lungo tira e molla con la Roma, il barese non entrò mai nei cuori della tifoseria, né evitò le frecciate dei media iberici sulla sua condizione fisica, ritenuta non ottimale. A questo si aggiunsero, gli screzi con il nuovo allenatore Fabio Capello.

Una menzione speciale, anche per Danilo della Juventus e Theo Hernandez del Milan.

Articoli correlati

Back to top button