ApprofondimentiSerie A

Joao Pedro: “Sarà un campionato diverso se si riparte”

Ospite di Sky, il bomber del Cagliari Joao Pedro parla così della possibile ripresa del campionato italiano:

“Sarà un altro campionato. Siamo stati due mesi chiusi in casa, non è semplice. Nel senso che, fisicamente, pensare di andare a giocare 90 minuti dopo tutto questo tempo, pur con un po’ di preparazione, tra l’altro non normale, sarà veramente difficile.

Rimettersi in moto non è semplice per nessuno, sarà un campionato diverso, in cui potrà succedere di tutto. Se non stai bene psicologicamente puoi perdere tre partite e trovarti in una situazione peggiore, oppure puoi vincere e poi non fermarti più”.

Qual è la tua opinione? Hai paura, voglia, preoccupazione?

“Sì, un po’ di paura c’è sempre. La voglia di riprendere è grande, però con tanta responsabilità: è una situazione senza precedenti. Vogliamo tornare a giocare, riprendere nonostante tutte le difficoltà che ci saranno, con la testa però per poter tornare a giocare bene e poter pensare solo al campionato”.

In Germania stanno ripartendo.

“Credo che si debba cercare la soluzione più giusta per poter tornare a vivere le partite senza grande preoccupazioni. La Bundesliga ha fatto un grande passo, gli auguro di iniziare e finire in tranquillità, possono essere un esempio per gli altri campionati”.

Giovanni De Luca

Giovanni De Luca è nato il 13 agosto 1986, vive a Celle di Bulgheria (SA) e le sue principali passioni sono: il giornalismo, la storia locale, la scrittura e la musica.

Articoli correlati

Back to top button