Italia – Lussemburgo U21, 5 a 0 nella prima di Nicolato

Fiorentina rinnovi Venuti Sottil

Italia - Lussemburgo U21, battezzo con vittoria per Nicolato, con una goleada che da molta fiducia al gruppo. In luce soprattutto Sottil

Battesimo con vittoria per Nicolato, nella prima partita ufficiale per le qualificazioni agli europei del 2021. L’avversario era sicuramente modesto, ma le sensazioni sono buone.

Pokerissimo azzurro

Partita mai veramente in bilico, con gli azzurri già in vantaggio dopo 8 minuti, grazie al rigore realizzato da Locatelli. A ridosso dell’intervallo, sempre dagli undici metri arriva il 2 a 0, ma questa volta a presentarsi sul dischetto è Kean. Il vero punto di svolta è l’ingresso di Sottil, subentrato all’ex Juve. L’attaccante viola ha molta voglia di far vedere il suo valore.

Il classe ’95 ha dato una marcia in più alla squadra, che nella ripresa dilaga: apre le danze proprio il fiorentino, che in maniera spettacolare, mette a segno il gol del 3 a 0. A questo punto la partita si mette in discesa, e a completare l’opera ci pensano Scamacca, uomo di fiducia di Nicolato nell’Under 20, e Tumminello.

Come già detto prima, l’avversario non era di quelli irresistibili, ma le sensazioni del c.t. sono buone, convinto di poter trovare la qualificazione, e disputare un buon europeo.

TAG