Inzaghi dopo Milan – Lazio: “Abbiamo meritato, adesso vogliamo vincere la Coppa Italia”

Inzaghi dopo Milan - Lazio: "Milinkovic-Savic? Al momento però sembrano escluse lesioni e speriamo di recuperarlo il prima possibile"

Inzaghi dopo Milan – Lazio, il tecnico biancoceleste ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di Rai Sport al termine della semifinale di ritorno di Coppa Italia.

Inzaghi dopo Milan – Lazio

“È un grandissimo traguardo per noi, l’abbiamo raggiunto dopo aver eliminato qui a Milano prima l’Inter e poi il Milan. Per questi ragazzi è la terza finale in tre anni e per come sono andate queste due partite abbiamo ampiamente meritato la qualificazione. Adesso ci concentreremo sul campionato, poi penseremo alla finale del 15 maggio che giocheremo all’Olimpico davanti ai nostri tifosi”.

“Oggi devo fare i complimenti a tutti, Strakosha non ha fatto una sola parata, potevamo essere in vantaggio già nel primo tempo. Siamo stati bravi e compatti, adesso dobbiamo continuare così con la giusta continuità. Non posso criticare i miei ragazzi, a volte si può sbagliare e incappare in partite come quella col Chievo. Ci siamo lasciati tutto alle spalle e abbiamo dato una grande risposta, adesso l’obiettivo è vincere la Coppa Italia”.

Inzaghi su Milinkovic-Savic

“Ha riportato una distorsione alla caviglia e al ginocchio, al momento però sembrano escluse lesioni e speriamo di recuperarlo il prima possibile. Ho comunque a disposizione anche Parolo che è uno dei leader di questa squadra, è insieme a Lulic il vero capitano in campo. Nei giorni scorsi ho fatto vedere ai ragazzi la partita persa immeritatamente in campionato con il Milan, sono stati bravi ad affrontare questa gara nel migliore dei modi”.

TAG