Serie A

Lazio, Inzaghi: “Dobbiamo lavorare su noi stessi e difendere il terzo posto”

Inzaghi dopo Lazio – Udinese, il tecnico biancoceleste ha rilasciato queste dichiarazioni ai microfoni di DAZN: “Giochiamo bene, facciamo un ottimo calcio, siamo il miglior attacco della Serie A insieme all’Atalanta, ma chiedo sempre ai ragazzi di migliorare e toglierci i difetti che abbiamo. La prossima gara con la Juventus sarà impegnativa, ma ce la giocheremo con i nostri mezzi”.

Inzaghi dopo Lazio – Udinese

“La partita di oggi era particolare, la temevo molto. L’Udinese è un’ottima squadra. L’abbiamo approcciata bene ed è venuto tutto più semplice. Ma, visto anche la partita di giovedì, temevo molto questa gara. Onore ai ragazzi, che sono grandi professionisti e hanno fatto un’ottima gara”.

“Noi dobbiamo cercare di mantenere questa posizione. Ho già detto che non sarà semplice e che le altre arriveranno, ma noi dovremo farci trovare pronti quando le cose non gireranno come adesso. Dobbiamo lavorare su noi stessi e ce la metteremo tutta”.


Lazio - Udinese Inzaghi
Inzaghi

Inzaghi su Correa

“Obiettivamente Correa sta facendo grandissime cose. Nel corso della partita l’ho punzecchiato e richiamato perché con una prestazione di questo livello volevo che facesse goal. L’ho spronato anche sul 3-0, anche se in quel momento dovevamo gestire il risultato. Avevo anche pensato di poterlo togliere, ma l’ho lasciato affinché trovasse la rete”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio