Serie A

Lazio, Inzaghi: “Giroud ci sarebbe servito”

Un mercato anonimo per la Lazio, che sembrava avere in mano Giroud, affare poi sfumato. Del giocatore francese ne ha parlato anche Simone Inzaghi, nella classica conferenza stampa alla vigilia della partita contro la SPAL.

Inzaghi su Giroud

Il tecnico piacentino si è mostrato molto rammaricato del mancato arrivo dell’attaccante: “Lo avevo detto, si cercava qualcosa che potesse migliorarci e aiutarci. Abbiamo qualche problema davanti con l’infortunio di Correa, Caicedo e Immobile stanno giocando da tante partite. Ci avrebbe aiutati, ma andremo avanti con i nostri, chiederò uno sforzo in più a Immobile e Caicedo sperando che Correa recuperi presto.

E farò crescere anche Adekanye. C’era l’idea di migliorarci se fosse capitata l’occasione, l’infortunio di Correa ha un po’ pesato. I tre stanno facendo qualcosa di straordinario, un grande rendimento per sei mesi, c’è il rischio tra infortuni e squalifiche. Adesso entriamo in una settimana importante con tre partite ravvicinate”.

A proposito di emergenza, saranno in molti a mancare contro i ferraresi: “Non ci sarà Patric che ha la febbre alta, out Correa che dobbiamo valutare e che deve fare il suo percorso. Marusic si è allenato bene in gruppo in questi due giorni, non ci sarà Cataldi, da valutare Lukaku, Lulic e Luis Alberto hanno saltato una seduta, speriamo possa esserci domani”.

Articoli correlati

Back to top button