Serie A

Udinese, Walace: “Il Milan è forte in ogni posizione del campo”

Walace, centrocampista dell’Udinese ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport, in cui ha parlato della stagione dei bianconeri, dell’offerta del Flamengo dell’estate scorsa e tanto altro. Di seguito un estratto delle sue dichiarazioni.

Udinese, Walace in un’intervista alla Gazzetta: “Sarebbe un piacere tornare in Brasile”

Sul ritorno in Brasile: “Io faccio il mio, sarebbe un piacere enorme tornarci”.

Sulla proposta del Flamengo in estate: “In estate volevo andar via. Mia moglie Camila stava per partorire due gemelli. Sentivo la famiglia lontana in ritiro. Ho 4 figli maschi ora. La proposta del Flamengo era allettante e non è facile dir di no a un club storico, alla possibilità della Libertadores. Ma penso di aver fatto la scelta giusta. Amo la Serie A, più della Premier e l’Italia come paese. Mi piace troppo”.

Sul calo in stagione dell’Udinese “Non so cosa sia accaduto, ma credo che un calo capiti a tutti. Le assenze di Becao e Deulofeu hanno pesato e “Beca” dietro è il numero uno. Abbiamo trovato qualche difficoltà nel fare la partita. Ora è arrivato il bel risultato di Empoli nel momento giusto. Dobbiamo dare continuità se vogliamo sperare nell’Europa“.

Su Ibrahimovic e il Milan, avversario di stasera: “A 41 anni è ancora un gran giocatore. Ma noi dobbiamo stare attenti a Leao e Theo, perché loro due la differenza la fanno sempre. E il Milan è una squadra forte in ogni posizione che gioca con tanta intensità“.

Sul fatto che a volte gli avversari in campo ‘rimbalzano’ su di lui: “A volte mi viene da ridere in campo, quando succede. Qualche avversario si arrabbia pure. Poi finisce lì. Entro duro, ma sono timido. Pensi che mi vergogno a chiedere una maglia, a volte, però, la chiedono a me”.

Sull’incidente in auto dello scorso ottobre: “Dio mi ha salvato la vita. Ne sono sicuro. Ma io vorrei che quel ragazzo che mi ha estratto quella sera dalla macchina venisse a presentarsi a me. Vorrei rivederlo e ringraziarlo”.

Articoli correlati

Back to top button