Milan, Suso: “Coppa Italia-Champions League possibili, voglio rimanere qui”

Rinnovo Suso

Intervista Suso alla Gazzetta: "Stiamo parlando del rinnovo, ho rifiutato tante offerte in estate per restare. Gattuso è perfetto"

Intervista Suso alla Gazzetta dello Sport, l’ala destra del Milanoltre a parlare di Higuain – ha rilasciato queste dichiarazioni: “Io qui sono felice come lo è la mia famiglia ed è qui che voglio rimanere. Ho anche rifiutato tante proposte in estate pur di restare. Son passate proprietà, allenatori, giocatori bravissimi e io sono sempre qui. Stiamo parlando serenamente del prolungamento e lo faremo ancora.

Intervista Suso alla Gazzetta

Il quarto posto non deve diventare l’ossessione. Se pensiamo che sia una necessità, un obbligo, aumenta anche la pressione. Anche perché tra le avversarie la Roma è forte e si sa, Atalanta e Lazio invece sono meno vistose ma dure da battere. Una volta in Champions League, il Milan sa trasformarsi perché è lì che per la sua storia deve stare. La doppietta Coppa Italia-Champions League è possibilissima“.

Suso su Gattuso

Il rapporto umano è la nostra cosa più bella. In una delle ultime partite gli ho detto: ‘Mister, io e Calhanoglu stiamo facendo i terzini’. Ma ho capito che anche questa è una strategia, se non prendiamo gol poi uno lo facciamo sicuro. Lui è perfetto, è l’allenatore giusto al momento giusto nel posto giusto. Per noi è un punto fermo. A me personalmente ha dato tanto e penso di avergli dato tanto anche io”.

TAG