Serie A

Napoli, Spalletti: “La prestazione del Milan è stata superiore. Champions? Mai detto che siamo i favoriti”

L’allenatore del Napoli Luciano Spalletti ha rilasciato una intervista ai microfoni di Radio Kiss Kiss per commentare la sconfitta contro il Milan. Di seguito le sue dichiarazioni.

Spalletti, allenatore del Napoli in un’intervista a Radio Kiss Kiss: “

Sulla partita di ieri sera: “E’ mancata la qualità di sempre nella costruzione del gioco, mentre loro sono stati bravissimi. Non siamo stati feroci come sempre nella conquista della palla, ogni volta l’abbiamo rimessa in discussione una volta riconquistata e loro hanno preso il sopravvento con il loro palleggio di qualità. Hanno avuto la meglio da tutte le parti. La prestazione del Milan è stata superiore. Noi abbiamo sbagliato alcune cose per troppa voglia di andare a riprendere subito il risultato, abbiamo ragionato un po’ meno. E’ una scivolata che si vedrà poi nelle prossime partite”.

Sulla doppia sfida di Champions League: “Nel nostro ambiente è stato detto, da parte della squadra invece nessuno ha detto niente e a noi non interessa se l’ha detto qualcuno che può essere vicino al Napoli. Noi, come società, non abbiamo detto assolutamente niente e sappiamo quale difficoltà ci sia a giocare contro queste squadre di Champions League e ora penso che lo sappiamo anche gli altri”.

Sui disordini degli ultrà: “Quello non dipende da noi. Noi dobbiamo essere bravi a fare quanto fatto per tutta la stagione, abbiamo l’obbligo di essere professionisti e badare al nostro lavoro. Quello che accade fuori non possiamo gestirlo. E’ chiaro che se siamo stati 33 anni senza portare a casa un obiettivo e ora possiamo farlo, ma al contempo ci si dà contro, questo ci penalizza un po’, ma noi dobbiamo badare al nostro lavoro”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio