Serie A

Inter, senti Rafinha: “Ero convinto che sarei rimasto, ma hanno preferito altri giocatori”

Le dichiarazioni del centrocampista del Barcellona

In un’intervista concessa a ‘Il Corriere dello Sport’, l’ex Inter Rafinha ha rilasciato queste dichiarazioni: Io ero convinto che sarei rimasto. Hanno preferito altri giocatori. Quando l’ho capito? Passavano le settimane e mi rendevo conto che stavano mettendo sotto contratto altri giocatori”.

Il gol in Champions League? Ho sentito una grande gioia per aver segnato ma al contempo mi è venuto naturale non festeggiarlo per rispetto verso i miei vecchi compagni. È stato tutto molto speciale e strano. Pochi mesi prima lottavo fianco a fianco con dei compagni fantastici e me li ritrovavo di fronte come avversari. È stato emozionante”.

Tornare all’Inter? Non mi piace ragionare con i se. Io ho vissuto una grande esperienza lì e nel mio cuore ci sarà sempre uno spazio per l’Inter. Mi hanno accolto dopo nove mesi d’inattività. Sono stati bravissimi nella gestione della mia convalescenza. Ho ricevuto tanto affetto dai tifosi. Mi sono rimasti nel cuore.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button