Serie A

Salernitana, Ochoa: “Starò qui 6 mesi, poi vediamo”

Guillermo Ochoa, portiere della Salernitana, ha rilasciato un’intervista al portale spagnolo Marca in cui analizza la sua avventura in granata e il suo futuro: “Mi sono sempre piaciute le sfide, ma il cambiamento è stato brutale”.

Salernitana, Ochoa: “Per me è un sacrificio perché sono senza moglie e figli a Salerno”

Sulla città di Salerno: “Salerno è una piccola città e io volevo tornare in Europa. C’è molta follia calcistica, si vantano molto della loro ‘Curva Sud’ e della passione unica che hanno per il club. Qui non tifano Juventus, Inter o un’altra big, solo Salernitana. Siamo vicini a Napoli e c’è tanta passione, si vede per strada e ovunque. Direi che è molto latinoamericana. Sono cresciuto guardando la Serie A e non ho esitato, non volevo fermarmi dopo il Qatar o fare una vacanza. Ero nella miglior squadra del Messico, ma sono arrivato al Mondiale senza proposte per continuare da parte dell’America“.

Nell’intervista, il portiere della Salernitana Ochoa si esprime anche sul futuro: “Starò a Salerno 6 mesi e poi vedremo se un altro anno. Per me è un sacrificio perché sono senza moglie e figli. Qui la mia vita è cambiata in tutto, è tutto meno aggressivo che in Messico, è più facile uscire e prendere un caffè, mangiare o andare al supermercato. Guadagno in qualità di vita stando fuori dal Messico”.

Articoli correlati

Back to top button