Serie A

Inter, Icardi: “Sono tranquillo e sempre concentrato sui miei obiettivi. E sul futuro…”

Tra presente e futuro, il capitano dell’Inter Mauro Icardi ha rilasciato queste dichiarazioni al quotidiano argentino Olè: L’Inter è la mia squadra da sempre. Quando ero piccolo la sceglievo sempre alla play, per questo mi godo il giocare qui e ho scelto di restarci.

Intervista Icardi: le parole del centravanti nerazzurro

Come è stato diventare capitano così giovane? E’ stato frutto del mio lavoro nel club e dell’impegno che metto per questa maglia. Prima le cose non andavano come speravamo, ma sono sempre molto ottimista e sono sicuro che presto l’Inter starà dove merita di stare, ha proseguito il numero 9.

Riguardo un suo possibile addio a fine stagione, il classe ’93 ha dichiarato:Sono molto tranquillo e sempre concentrato sui miei obiettivi e sugli obiettivi della squadra. Il futuro non posso prevederlo. Per questo, mi godo il presente e tanto di dare sempre il meglio di me”.

I 100 gol con l’Inter in A? Sono felice di entrare nella storia di un club come l’Inter. E’ un orgoglio, non me lo sarei mai immaginato. Non è per niente facile arrivare a questi numeri in Italia e ringrazio tutti i miei compagni che l’hanno reso possibile”, ha concluso Mauro Icardi.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button