Fiorentina, Chiesa spaventa i tifosi: “Diventare una bandiera? È complicato”

Infortunio Chiesa

Intervista Chiesa a Sport Week: "Non sono nessuno al cospetto di Antognoni, vorrei vincere la Coppa Italia: sarebbe bellissimo imitare papà"

Intervista Chiesa a Sport Week, l’esterno d’attacco della Fiorentina non si sente di promettere una carriera ‘alla Antognoni’ con la maglia gigliata.

Intervista Chiesa a Sport Week

“Non sono nessuno al cospetto di Antognoni: lui ha lasciato un segno indelebile nello sport italiano, io sono solo al terzo campionato da professionista. Diventare una bandiera? Non lo so, credo che nel calcio attuale sia complicato“.

La valutazione da 75 milioni sulle mie spalle? Fa un certo effetto ma il segreto è che non me ne curo. Penso solo a fare bene e a migliorarmi. Il valore del cartellino non mi riguarda, le offerte che arriveranno le valuterà la Fiorentina“.

Chiesa vuole la Coppa Italia

“Faccio io una domanda: sai quando la Fiorentina ha vinto l’ultima Coppa Italia? Nel 2001. In attacco giocavano Nuno Gomes ed Enrico Chiesa. Sarebbe bellissimo imitare papà“.

TAG