Serie A

Milan, senti Calhanoglu: “Se il Bayern Monaco mi cercasse non direi di no”

Giunto alla sua terza stagione al Milan, Hakan Calhanoglu sogna un ritorno in Germania. L’ex Bayer Leverkusen, infatti, ha confessato in un’intervista rilasciata a Sport BILD che un giorno gli piacerebbe tornare nel campionato teutonico.

L’intervista di Calhanoglu

“In Germania sono cresciuto. Anche se preferisco parlare in italiano con le persone, la lingua tedesca non mi piace molto. Da un punto di vista sportivo, ovviamente, un obiettivo sarebbe quello di giocare con il Bayern Monaco o il Borussia Dortmund, o un con altro grande club della Bundesliga”.

“Il Bayern mi voleva ma, a quel tempo, c’erano Robben e Ribery sulle fasce d’attacco e sarebbe stato quasi impossibile trovare spazio. Non dico che non ce l’avrei fatta, ma sarebbe stato complicato emerger. Se il Bayern tornasse a cercarmi, sicuramente non direi di no. Ma ho ancora Leverkusen nel mio cuore, il Bayer è sempre casa mia”.

I club tedeschi interessati a Calhanoglu

In questi mesi non sono mancate le pretendenti tedesche per il numero 10 rossonero. Lipsia, Schalke 04 ed Eintracht Francoforte sono quelle che si sono mosse più concretamente per Calhanoglu. Alla fine, però, il centrocampista turco è rimasto in Italia ma – stando alle sue dichiarazioni – non disdegnerebbe un futuro in Bundesliga.

Ciro D'Auria

Napoletano classe '95, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Al di là della passione viscerale per il calcio, nutre un grande interesse per il basket e il tennis, oltre che per l'arte e il gaming.

Articoli correlati

Back to top button