Serie A

Spezia, Agudelo: “In Italia la lotta per la salvezza è dura”

Kevin Agudelo, centrocampista dello Spezia, ha rilasciato un’intervista al quotidiano AS: “In Italia la lotta per la salvezza è sempre molto dura. Prendiamo come esempio la Salernitana della passata stagione, sembravano spacciati invece alla fine hanno conquistato la salvezza. Noi abbiamo una squadra che può raggiungere questo obiettivo, lotteremo fino alla fine”.

Nell’Intervista Agudelo parla del calcio italiano

Serie A: “La società ha deciso di esonerare il mister, ma è anche vero che in alcune partite non abbiamo avuto fortuna. Con l’Empoli pensavamo di poter vincere, poi nel finale è mancato qualcosa. In serie A non ci sono mai gare facili e alla fine abbiamo pareggiato”.

Nell’intervista Agudelo parla anche del cambio di allenatore in casa Spezia: “Ho già sperimentato il cambio di allenatore in carriera, in queste fasi è fondamentale che il gruppo sia concentrato e sereno per assimilare le idee del nuovo allenatore e adattarsi in fretta”.

Il calcio italiano: “Sono cresciuto fisicamente, ma soprattutto ho una mentalità molto più tattica. Quando sono arrivato ero un 10, ho scommesso tutto sulla mia tecnica. Lavorando qui ti obbligano a essere molto applicato, gli errori tattici costano sempre punti”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio